Camminare con Gusto
Camminare con Gusto

                Uomini e lupi

 

Il Parco Nazionale d’Abruzzo un luogo dove è ancora possibile trovare un rapporto intimo e  ancestrale   con la natura , un luogo in cui si trovano  le foreste più antiche d’Europa , dove la convivenza tra  l’uomo e l’animale selvatico è ancora possibile. Dove i  ritmi rallentano ed i sapori ci spiegano meglio delle parole  genti, tradizioni e consuetudini.

 

 

Primo   giorno  SA

 

Pescasseroli  incontro con la guida a Pescasseroli  sistemazione in albergo presentazione del trekking 

Cena e pernottamento 

 

Secondo   giorno Do

Tappa Pescasseroli – Opi  .

 ore 08.00 colazione    transfer al Passo del Diavolo  si risale il selvaggio Vallone di lampazzo, tipico habitat di vita dell’Orso Marsicano,  arrivo  al caratteristico “ stazzo”   di li costeggiando la riserva integrale, si arriva all’altopiano  della Cicerana  sistemazione e cena nel  rifugio omonimo.

Dopo cena  escursione e attività di Wolf Howling,  emissione di ululati di lupo, cenni di etologia  del Lupo Appenninico.

Pernottamento.

 

Tappa 1

Distanza                       16 km

Durata                          5 ore

Dislivello in salita         300 m

Dislivello in discesa       0 .m

Difficoltà :   medio -facile

Terreno:   sentiero.

 

 

 

 

Terzo  giorno Lu

Ore 8.30 colazione e partenza per la valle  di Lampazzo,  sorgente di Fonte Puzza zona di abbeveramento di animali selvatici,    e rientro a Pescasseroli attraverso il boscoso  Vallone di Cavuto.

Sistemazione in Albergo cena e pernottamento.

 

Tappa 2

Distanza                       16 km

Durata                          6 ore

Dislivello in salita        170 m

Dislivello in discesa      528 .m

Difficoltà :   medio -facile

Terreno:   sentiero.

 

 

 

 

Quarto  giorno Ma

colazione  ore 08.00 attraversando i  Colli  Nascosti si attraversa la spettacolare faggeta centenaria della Difesa si arriva ai  pascoli d’altura  di Macchiarvana  si ridiscende nella splendida Valle Fredda  fino ad arrivare nel caratteristico borgo medievale di Opi . Visita dell’apicoltore L’ape del Marsicano, visita dell’apiario, e degustazione di miele  .

sistemazione in albergo.

Cena e pernottamento.  

Difficoltà : facile 5/6  ore di cammino effettive

 

 

Tappa 3

Distanza                       16 km

Durata                          5 ore

Dislivello in salita         240 m

Dislivello in discesa      240 .m

Difficoltà :   facile

Terreno:   sentiero.

 

 

 

 

Quinto giorno Me

08.30 colazione, partenza per la Val Fondillo una delle valli più ricche di acque del Parco,  visita alle sorgenti della Tornareccia,  alla fonte di Acqua Sfranatara e alla Grotta delle Fate  la più alta delle sorgenti del  Parco rientro ad Opi 

 sistemazione in albergo.

Cena e pernottamento.  

 

Tappa 4

Distanza                       16 km

Durata                          6 ore

Dislivello in salita         300 m

Dislivello in discesa      250 .m

Difficoltà :   facile

Terreno:   sentiero.

 

 

 

 

Sesto giorno  Gi

ore 08.30 colazione e transfer con il bus di linea  a Civitella Alfedena  visita dell’Area Faunistica del Lupo Appenninico,  proseguimento per l’anfiteatro della Camosciara, zona di riserva Integrale ed habitat del Cervo e del Camoscio d’Abruzzo, visita alle Cascate delle Ninfe e delle Tre Cannelle e rientro a Villetta Barrea attraverso il bosco di Decontra.

sistemazione in albergo.

Cena e pernottamento.  

Tappa 5

Distanza                       14 km

Durata                          6 ore

Dislivello in salita         300 m

Dislivello in discesa      250 .m

Difficoltà :   facile

Terreno:   sentiero.

 

 

 

Settimo  giorno  Ve

08.30 colazione, escursione  ad una delle zone più rappresentative del Parco, il Lago Vivo tipico laghetto carsico d’altura e habitat del Cervo, visita alla Fonte degli uccelli, pranzo al sacco e rientro attraversando le caratteristiche formazioni geologiche delle  “librerie”-

Cena e pernottamento. 

 

Tappa 6

Distanza                       16 km

Durata                          6 ore

Dislivello in salita         550 m

Dislivello in discesa      550 .m

Difficoltà :  medio - facile

Terreno:   sentiero.

 

 

 

 

Ottavo   giorno  Sa

Colazione e partenza.

 

Equipaggiamento

Scarponi da trekking, giacca a vento (possibilmente in gore-tex) impermeabile con cappuccio e antivento, zaino, borraccia, torcia, ghette, cappello e guanti di lana o pile, occhiali da sole, pantaloni lunghi e "pile", crema protezione solare, macchina fotografica, binocolo.

Numero minimo 7  partecipanti.

N:B:  la durata del percorso e la lunghezza potranno avere delle piccole variazioni in riferimento a particolari richieste o necessità del gruppo.

Ritrovo

Appuntamento a Pescasseroli, con modalità da definirsi con la guida che vi contatterà prima del trekking

Come raggiungerci

Autostrada A 24 Roma, diramazione per Pescara, uscita Pescina, proseguire per Pescasseroli. con i mezzi pubblici arrivare ad Roma Tiburtina  - Avezzano treno o Bus TUA Avezzano .Pescasseroli Bus TUA 

Per prenotazioni

Camminare con

 Gusto.it 

Via della Bastiglia, 5 

22100 Como 

email: Info@camminarecongusto.it

cell.+ 393386903250